Menu
Menu

Futuro sostenibile

I formati monouso, sempre più richiesti  dal mercato, contribuiranno significativamente alla sostenibilità

La sostituzione dei fosfati a partire dal 2017 è la più grande sfida tecnologica affrontata dalla nostra industria

La società affronta sfide enormi. La popolazione mondiale raggiungerà i 9.000 milioni di persone nel 2050, cosa che fa supporre un formidabile incremento della domanda di beni e servizi con carenza di risorse. Nei prossimi decenni la sostenibilità ambientale costituirà un punto focale di preoccupazione costante. Per questo, lo sviluppo di nuovi prodotti e l'innovazione devono prendere in considerazione le priorità sociali, ambientali ed economiche. Per la sua esecuzione sarà necessario coinvolgere tutta la filiera: fornitori di materie prime, formulatori, distributori e consumatori.

Ad esempio, i formati monouso, sempre più richiesti dai mercati emergenti, contribuiranno in modo significativo alla sostenibilità. La stessa cosa accadrà con l'utilizzazione dei biomateriali, che potenzieranno ancora di più la già eccellente biodegradabilità delle capsule idrosolubili.

Fino ad ora i fosfati hanno giocato un ruolo essenziale nei detergenti multifunzione per lavastoviglie. A partire dal 2017, però, entrerà in vigore una nuova legislazione europea volta alla loro eliminazione. La loro sostituzione, grazie ai livelli di efficacia raggiunti ai nostri giorni, rappresenta la maggiore sfida tecnologica che la nostra industria abbia mai affrontato in tale ambito.